giovedì 31 gennaio 2019

«Scuola di Fumetto» è un migrante

ComicOut a settembre aveva annunciato la chiusura della storica testata «Scuola di Fumetto».
A dicembre, un regalo di Natale: la rivista continuerà la sua vita con un altro editore e nuova gestione.
ComicOut ha fatto questa scelta per mettere tutte le sue energie nei libri di graphic novel, vignette, immagini e saggistica sul fumetto, e nella Scuola Online.
La nostra attività sarà concentrata su queste attività.
Il magazine invece ora sarà impegno del nuovo editore: NPE.
Nicola Pesce annuncia con noi il passaggio.
Noi vi rimandiamo per l'ultima volta al nostro blog scuoladifumetto  che da oggi sarà fermo, non perderete il nostro passato, sempre online, ma di nuovo vi troverete solo  il rimando al nuovo sito delle rivista e al nostro.

Buona lettura, se vorrete seguire gli sviluppi di SDF e buona lettura con i nostri libri...

Le cose cambiano per continuare a vivere... 
e poi siamo tutti  dei migranti

giovedì 24 gennaio 2019

Verso Angoulême

Mentre abbiamo chiuso un nuovo libro (bellissimo) di due autori francesi, che domani verrà dato alle stampe, siamo con la valigia in mano per l'annuale appuntamento con la bande dessinée.

Angoulême è il più importante festival europeo per incontri e scambi... belel mostre, tanti amici, una città accogliente... neve e gelo? ci scalderemo bevedo bordeaux!
E vi racconteremo tutto al ritorno.
Intanto vi segnaliamo che il Gran Prix di quest'anno è una importante autrice giapponese... lo so, sa un po' di exusatio petita da due anni...
ma tant'è, vedremo come apparirà nelle mostre il prossimo anno RUMIKO TAKAHASHI!
su fumettologica un po' di infoRisultati immagini per rumiko takahashi manga 
e  noi per quest'anno godiamoci Corben!
 
ci sentiamo lunedì!

lunedì 7 gennaio 2019

Buon 2019!


Molte novità per quest'anno.
La prima, la sapete, è che ComicOut non sarà più l'editore di Scuola di Fumetto, ma la rivista non chiude... dopo l'annuncio di addio, ha trovato una nuova casa (editrice)... a presto con tutte le informazioni.

I nostri libri quest'anno saranno più belli che mai... come sempre guardiamo alla didattica, anche per i più piccoli, allo studio del fumetto con la nostra collna tascabile Siamo Saggi, pubblichiamo i nostri autori del cuore scavando negli scaffali e lavorando con loro, e guardiamo all'estero, scoprendo opere importanti di giovani autori e autrici, che sanno dire molto...
Ma a presto per avere tutte le preview dei prossimi mesi...

Buon 2019 e buone letture!
e incazziamoci per le cose giuste!

martedì 25 dicembre 2018

Grazia Nidasio

Giù il cappello

Grazia Nidasio è morta ieri, la vigilia di Natale, ma da qualche mese sapevamo non aveva più voglia di lottare con la vita e la malattia.


Noi l'abbiamo sempre sentita vicina... a «Scuola d Fumetto», che ha sempre amato ed elogiato, anche ai tempi di Coniglio Editore, editore che amava. Con me, Laura, è sempre stata una madre professionale, affettuosa e che mi seguiva prima di conoscermi... e poi le chiacchierate al telefono, i progetti, i brontolii su cosa si faceva nel campo dell'illustrazione e del fumetto... Sempre trattata alla pari. Sempre sentito voglia di dire, di lottare, di aiutare i ragazzi. Senza perdere l'ironia.


Abbiamo avuto una grave perdita. Personalmente, io Laura, sono ormai davvero orfana.
ComicOut (e prima Coniglio), ha pubblicato le sue opere, e da tempo sognavamo anche altre... la Stefi, Violante...
Con la Stefi ha cercato, in anni recenti, di far pensare a che cosa sia il denaro, e a parlare dei diritti dei ragazzi, quelli che abitano da noi e sono dunque italiani, da qualsiasi Paese provengano, era una causa che le stava a cuore, come quella dei diritti e della libertà delle donne.
Che fosse una delle grandissime firme del fumetto, profondamente autrice, disegnatrice e scrittrice, un'artista geniale e ancora amatissima, è superfluo dirlo.

Posto solo le 4 pagine fatte per il volume #4 di Valentina Mela Verde, quasi 7 anni fa. Un'autrice che non ha smesso mai di fare la rompiscatole e la rivoluzionaria, non ha mai smesso di lottare. Non facciamola smettere ora.
Leggertela e non offendetevi se vi sentite i coinvolti... altro che polemiche, qui testa alta!


 

 


Anche Sergio Bonelli non c'è più da qualche anno. Non credo a un altro mondo, personalmente, ma mi piacerebbe vederli discutere tra nuvole e nuvolette.

lunedì 24 dicembre 2018

Regalo di Natale: Scuola di Fumetto

È Natale, anzi, è la Vigilia, chi aspetta i regali questa notte, chi domattina, noi ve ne diamo uno ora, e so che vi piacerà:

«Scuola di Fumetto» NON CHIUDE, cambia casa!
...questo Babbo Natale lo sta infilando nel camino di... di che casa?



Lo saprete dopo il 6 gennaio, ve lo dirà... la Befana.
Buon Natale e Buone Feste a tutti!

 Vi ricordiamo che da ora tutti i post di ComicOut passano qui
Il blog scuoladifumetto si ferma a fine gennaio
ma resterà consultabile

martedì 11 dicembre 2018

IL NOSTRO BLOG

Dopo 5 impegnativi ma appassionanti giorni a Più Libri Più Liberi, si torna al lavoro:

Con la chiusura di «Scuola di Fumetto» il nostro BLOG di informazioni torna qui sul blog ComicOut.
Qui troverete tutte le novità, notizie e commenti sulla nostra casa editrice.

NON perdeteci di vista... questo fine 2018 vi riserva GRANDI SORPRESE!
Ve le dirà Mister Balloon...


martedì 4 dicembre 2018

Più Libri Più Liberi

Torniamo al Blog di ComicOut:
Più Libri Più Liberi è alle porte!
 
Alla NUVOLA di Fuksas
ci stanno bene le nuvolette nostre.
E ci trovate in 2 passi appena arrivate 
e prima di andarvene ripassate a salutarci



Stand A43 nel primo corridoio



Troverete con noi tre autori a firmare:

ANNA SEGRE 
con il suo libro appena uscito
Il Fumetto Fa Bene
letture come terapia
 
Anna Segre scrittrice e psicoterapeuta, utilizza con i pazienti fumetti e graphic novel, 
ed è anche una lettrice e critica appassionata. 
Questa stimolante guida aiuta a scoprire tra le nuvolette storie di malattia e dolore, 
ma anche di liberazione e forza.

JOSHUA HELD
che dedicherà con disegni e figure di carta il suo libro
È stato bellissimo
i nasoni al tempo dell'amore
 
I nasoni sono i molteplici alter-ego di Held, che con essi racconta la reltà con ironia sottile, con sguardo attento al presente e ai nuovi modi di comunicare, ma che è anche autore di animazioni short e di scenografie animate per l'Opera Lirica!

LAURA SCARPA
che dedicherà con acquerelli
War Painters
1915-1918
Come l'arte può salvare dalla guerra
 

Tre racconti su artisti in guerra, e il tentativo di salvarci attraverso la pittura, la scultura, la canzone... e l'arte della memoria. Appendice storica con quadri dei pittori di guerra austriaci.

Inoltre tutte le novità 

La lingua dei sordi raccontata senza parole
Il '68 raccontato dai fumettisti che c'erano
La violenza alle donne per fermare la loro lotta

di fumetti, a fumetti e sui fumetti.
Strenne natalizie per grandi e piccini
 artbook dei più grandi maestri
e manuali per capire il fumetto... e farlo.
PER NOVITÅ PROMOZIONI E SCONTI... seguiteci QUI